Al via l’edizione 2016!

Quest’anno Morlupo Città della Poesia 2016 grazie al Comune di Morlupo, a Strade – Sindacato Traduttori Editoriali, all’Istituto Comprensivo “G. Falcone e P. Borsellino” di Morlupo e al DSM – Dipartimento Salute Mentale della ASL Roma F sede del CSM F4 diventa un progetto culturale e sociale che si rivolge a una comunità ancora piu vasta. Sei eventi pubblici nel centro storico cittadino e tre laboratori sperimentali di scrittura, lettura e ascolto in tre luoghi cruciali del territorio: la scuola, la struttura sanitaria pubblica locale e il centro comunale anziani. Infine il Premio Letterario rivolto alla poesia tradotta, alla poesia edita e ai cittadini coinvolti nei laboratori.


di Viviana Scarinci

Appartengo a una categoria di lettrici tra le più inquiete e difficili. Leggo poesia, quasi solo poesia. Procurarmela spesso risulta un’operazione difficile e vagamente losca come l’accesso a una sostanza illegale. Gli editori più piccoli la tengono impilata nelle loro stanze di casa. Gli editori meno piccoli sono costretti a estenuanti trattative per inoculare negli scaffali delle grandi librerie, almeno due o tre loro perle, meglio se di autrici o autori dipartiti. Spesso per avere i libri che mi interessavano, ho parlato direttamente con chi li ha stampati, se non con chi li ha scritti o mi sono aggirata per librerie di tutte le metrature, con l’aria torva di chi tanto sa che non troverà mai quello che cerca.

Per me la poesia non ha smesso la sua funzione sociale al di là di quello che se ne dica. Se ho fatto la scelta di fondare un’associazione e poi un centro culturale, non è solo per via di uno spirito di utopica divulgazione che vorrebbe rianimare le curiosità sopite degli altri ma per ricordare alla comunità allargata di lettrici e lettori che certe forme di ascolto sono ancora fattibili. Forme di ascolto le cui possibilità di esistere sono sempre più labili e che invece restano ostinatamente plausibili grazie a un luogo di incontro reale che continua il suo percorso. Continua a leggere Al via l’edizione 2016!

Annunci